Perché un secolo e mezzo dopo l’unificazione – più presunta che reale – il nostro Paese non è ancora diventato una nazione? Perché dopo aver (mal)fatto l’Italia non siamo ancora riusciti a fare gli italiani? E perché proprio non riusciamo a diventare semplicemente un Paese normale? Principalmente perché la storia che ci raccontano e ci raccontiamo è per molti versi un castello di bugie. Ma forse è arrivato il tempo di guardare al nostro passato con occhio più disincantato, meno ideologi […]

Hai letto questo libro? Lascia un commento. Grazie!