La triste leggenda di Juda O’Leary narra la storia di Simon, eroe della rivoluzione irlandese, e di suo fratello che lo vendette al nemico sparandogli un colpo di pistola alle spalle. Ma a Cush non importa niente di tutta questa vicenda ambientata in verdi terre lontane, né di cos’abbia a che fare il tormentato comandante Bradt con l’intera questione, perché al guerriero beni amer interessa solo dar fuoco al bianco che ha osato mancargli di rispetto…

“Lo conosco, Corto Malte […]

Hai letto questo libro? Lascia un commento. Grazie!