“Sì… ma sogna ad occhi aperti e chi sogna ad occhi aperti è pericoloso perché non sa quando finirà il sogno.”

Perso in un’atmosfera magica, Corto Maltese si muove tra antiche rovine e cimiteri, luoghi di culto e vicoli selciati di paesini freddi e lontani, facendosi coinvolgere – suo malgrado – nei tradimenti, i martiri, le alleanze e le insidiose trame di un popolo che si batte per l’uguaglianza e la libertà. Una saga impregnata e pervasa dell’antica mitologia ce […]

Hai letto questo libro? Lascia un commento. Grazie!